Il mio nome è Caino

Il mio nome è Caino
di Claudio Fava

Con Ninni Bruschetta
Pianoforte Cettina Donato
Allestimento e regia di Laura Giacobbe
Produzione BAM TEATRO

 

 

Chi è Caino?
È il male, la bestia feroce, la tenebra del destino? O solo uno di noi a cui è toccato in sorte il mestiere dell’assassino?
Claudio Fava in questo testo, se lo chiede laicamente, provando a dare corpo ai pensieri di un sicario mafioso. Senza giustificazioni, né pentimenti: perché non è la pedagogia sul male che ci serve, ma il racconto della sua banalità.

La storia di un uomo chiamato dal destino a essere un mafioso. E per questa ragione premiato dagli altri con il soprannome di Caino.
Fedele a se stesso fino a quando intuisce che da qualche parte della città c’è Abele che lo aspetta perché il sacrificio si compia. Perché tutto è già scritto: Caino ucciderà ancora affinché il bene diventi martirio.

Tournée

  • 26-set-2020Inaugurazione Teatro on air – Teatro Fonderia Leopolda- Follonica (GR) – www.teatro-on-air.it